65 mila euro per controllare i solai delle scuole roerine

SCUOLA Sono cinque i Comuni roerini rientrati nella graduatoria del bando dedicato al finanziamento d’indagini diagnostiche sui solai di edifici scolastici pubblici. Promosso dal Ministero dell’istruzione, il bando ha come obiettivo la prevenzione di crolli strutturali a causa di incuria, grazie a una somma di denaro (massimo 7.000 euro per ogni scuola primaria e massimo 9.000 euro per ogni scuola secondaria) volta a finanziare indagini professionali degli edifici scolastici. «È un intervento importante, utile per evitare pericolosi incidenti», ha commentato Marco Perosino, sindaco di Priocca, che ha aggiunto: «Siamo felici di questo finanziamento: agevolerà la prevenzione».

asilo priocca (1)Proprio Priocca è uno dei centri roerini rientrati in graduatoria, ottenendo 6.500 euro per la scuola primaria e 6.500 euro per la scuola secondaria. Anche Castagnito ha ottenuto un finanziamento di 7.000 euro per la propria scuola dell’infanzia in piazza Massimo Rodolfo Cordero, mentre Sommariva del Bosco ha ricevuto, mediante due richieste, 11.000 euro totali per l’Istituto comprensivo statale “Giovanni Arpino”. Quattro diversi finanziamenti, infine, per Santa Vittoria e Monticello. La prima ha ottenuto oltre 15.000 euro per le indagini nella scuola materna e primaria Cinzano (via Spumante), nella scuola materna Villa (via Castello) e nella scuola primaria Borgo (piazza Bertero). Monticello, invece, ha ottenuto un finanziamento di oltre 19.000 euro per la scuola primaria statale (via Mario Nantiat) e la scuola secondaria di primo grado (piazza Marconi).

a.m.a.

Banner Gazzetta d'Alba