Partiranno entro aprile i lavori in strada Baresane

VIABILITÀ La Giunta comunale ha approvato il progetto definitivo-esecutivo delle opere di consolidamento di strada Baresane, chiusa al traffico in seguito agli eventi alluvionali del marzo 2015 che danneggiarono gravemente la strada di collegamento tra Santa Rosalia e la Alba-Gallo Grinzane. Da tempo i residenti chiedevano un intervento dell’Amministrazione per ripristinare la circolazione. «Completata la fase di approvazione del progetto ora è possibile appaltare i lavori e partire con l’intervento», spiega l’assessore ai lavori pubblici Alberto Gatto che aggiunge: «La crepa che ha portato al crollo della strada, nei pressi di cascina Arnuschi, rischia di allargarsi in caso di ulteriori precipitazioni. Per questo motivo è necessario agire nel minor tempo possibile. Purtroppo, a causa delle restrizioni dovute al patto di stabilità, non è stato possibile intervenire prima, ma i 120mila euro che il Comune metterà sul piatto dimostrano, da soli, l’importanza che riveste il ripristino di strada Baresane per l’Amministrazione. L’intervento, salvo imprevisti, avrá inizio entro la fine del mese di aprile».

baresane
La frana in strada Baresane.

Ai 120mila euro messi sul piatto da piazza Duomo si andranno ad aggiungere 80 mila euro di fondi regionali. L’intervento consisterà nella realizzazione di due paratie di pali del diametro di 40 centimetri con un interasse di un metro allo scopo di sostenere i cordoli di cemento armato 80 per 60 centimetri. La paratia a monte sarà composta da 90 pali, mentre quella a valle ne avrà 17. Ogni palo sarà sotterrato a una profondità di 8 metri per mantenere stabile la nuova carreggiata e renderla impermeabile all’acqua. Completeranno la struttura potenti tiranti, una serie di canaline per lo scolo dell’acqua e una rete di protezione.

È già stato approvato il progetto preliminare per un secondo lotto di lavori dal costo di 43mila euro per collegare le due paratie con tiranti di sommità.

Marcello Pasquero

Banner Gazzetta d'Alba