A Gorzano, Sagra del fritto misto e Festival delle orchestre da ballo

A Cornale di Magliano Alfieri continua la festa per san Giacomo

SAN DAMIANO È tutto pronto a Gorzano, frazione di San Damiano, in vista della ventottesima Sagra del fritto misto e della nona edizione del Festival delle migliori orchestre da ballo, proposte dalla Pro loco gorzanese. Il piatto clou, il fritto, è diventato una tradizione per la borgata che, ogni anno, per la festa patronale, richiama un numero sempre maggiore di amanti della buona cucina. L’avvio ai festeggiamenti sarà oggi, venerdì 20 luglio, dalle ore 19, con l’apertura degli stand gastronomici, dove si potranno gustare, oltre al fritto misto, pizza, antipasti, agnolotti, dolci, vini Doc locali. Alle 21.30 apertura delle danze con l’orchestra di Daniele Cordani e, dalle 22, Mr Cugi e Dj Matrix.

A Gorzano, Sagra del fritto misto e Festival delle orchestre da ballo
Gli stand gastronomici proseguiranno fino a mercoledì 25 luglio. Sabato 21, dalle ore 21.30, serata con l’orchestra
di liscio Grande evento e dalle 22 Dj Molino e vocalist Aaron Modigliani. Domenica 22, dalle 19 aperitivo con Noiva, a seguire si esibirà la band Molinaro, il vocalist Jay di Maggio e l’orchestra Macho. Lunedì 23 luglio, dalle 20.45, serata non competitiva di esibizioni libere e a seguire Rossella Ferrari e i Casanova. Martedì 24 serata occitana con Cèl Dobèrt
e Lou tapage e dalle 21.30 musica con I rodigini. Mercoledì 25 luglio in calendario c’è una serata con Omar Codazzi. Ricorre quest’anno la seconda edizione del Fritto talent e mercoledì 25 luglio ne verrà decretato il vincitore.
Le serate danzanti, a eccezione di quella con Omar Codazzi, sono a ingresso libero. Durante i festeggiamenti luna park e banco di beneficenza; è attivo anche un servizio per il baby parking.

e.c.

Banner Gazzetta d'Alba