Ultime notizie

La prima edizione del Cherasco young festival è stato un successo

La prima edizione del Cherasco young festival è stato un successo

CHERASCO Inizio col botto per la neonata associazione Cherasco young: l’esordio è avvenuto con l’organizzazione dell’omonimo festival, ospite d’eccezione il rapper Shade accompagnato dal Dj Keezy. Malgrado le condizioni meteo non ideali, la piazza degli Alpini era gremita di giovani: ad aprire la serata sono stati alcuni ragazzi cheraschesi, cimentatisi sul palco.
Il presidente di Cherasco young Amos Sarvia rivolge un ringraziamento a Comune, sponsor e collaboratori, estendendolo anche a quanti si sono lamentati per il frastuono: «Ci hanno dimostrato che siamo riusciti a far sentire la voce nostra e dei giovani, questo ci sprona ancora di più ad andare avanti». Tra i fondatori di questa realtà ci sono anche Marta Audisio, Valentina Ferrero, Eric Sarvia e Alberto Scarzello: chi volesse prendere informazioni o entrare a farne parte in maniera operativa può contattarli sulla pagina di Facebook, oppure via telefono al 334-16.53.227. È previsto anche un tesseramento annuale, del costo di 5 euro, rivolto alle persone con meno di 35 anni.
Chiamato a raccogliere l’eredità della consulta giovani, il gruppo per il momento non ha ancora definito nuovi futuri appuntamenti, ma c’è l’intenzione di sviluppare un percorso. Ridare insomma una rinfrescata alla città: «A Cherasco i giovani ci sono, hanno voglia di fare, di divertirsi e, con un po’ di sostegno da parte di tutti, continueremo a dimostrarlo».

c.l.

Banner Gazzetta d'Alba