Le Donne in nero contro la guerra manifestano sabato ad Alba

Donne in nero, manifestazione in via Maestra ad Alba sabato 30 giugno

ALBA Il gruppo Donne in nero contro la guerra di Alba manifesterà sabato 24 novembre dalle 17 alle 18 in via Maestra. «Invitiamo tutte e tutti ad unirsi a noi. Continuiamo ad opporci al nazionalismo, al militarismo e alla militarizzazione del territorio» spiegano dal gruppo albese che si può contattare scrivendo a dinalba13@gmail.com.

«Vogliamo che le fabbriche d’armi siano convertite a produzioni non nocive, vogliamo che i soldi che ora si spendono in armi siano destinati a scuole e ospedali, vogliamo che l’Italia sottoscriva il trattato Onu per la messa al bando delle armi nucleari e si liberi delle bombe atomiche ospitate ad Aviano e Ghedi, vogliamo che invece delle missioni militari si creino corpi civili di pace per l’intervento nonviolento nei conflitti e il soccorso nei disastri ambientali; per la difesa del suolo, dei boschi, del mare, vogliamo frontiere aperte e territori accoglienti: l’umanità è una, la terra è una sola», aggiungono le Donne in nero.

 

Banner Gazzetta d'Alba