Bressano (Famija Albeisa): «Propongo la beatificazione di Michele Ferrero»

Bressano (Famija Albeisa): «Propongo la beatificazione di Michele Ferrero» 7

ALBA Il filmato di Bruno Murialdo, Marcello Pasquero e Claudio Rosso che racconta il progetto “Dalla Malora all’Unesco”, partito da Radio Alba, commuove ed emoziona il presidente della Fondazione Crc Giandomenico Genta che viene premiato per l’impegno a favore dell’albese e lo storico presidente della Famija Giovanni Bressano annuncia: “Propongo la beatificazione di Michele Ferrero”.

Bressano (Famija Albeisa): «Propongo la beatificazione di Michele Ferrero» 8

L’Ente morale Famija Albeisa festeggia con i propri associati la tradizionale festa sociale dell’Immacolata, giunta alla edizione numero 64, in programma venerdì 7 e sabato 8 dicembre.

Bressano (Famija Albeisa): «Propongo la beatificazione di Michele Ferrero» 3

Il fulcro dei festeggiamenti nella mattinata di sabato 8 dicembre nella sede storica della Famija in via Pierino Belli, allietati dalla presenza degli attori Paolo Tibaldi e Oscar Barile che hanno divertito ed emozionato con scioglilingua, proverbi e poesie e dall’ascolto del nuovo inno della Famija, composto da Simona Colonna, assente giustificata per influenza.

Bressano (Famija Albeisa): «Propongo la beatificazione di Michele Ferrero» 4

A fare gli onori di casa il presidente Antonio Tibaldi che ha presentato il video dei momenti significativi dell’attività sociale realizzati nel corso del 2017 e consegnato la targa al borgo “dei Brichet” vincitore del Palio 2017.

Bressano (Famija Albeisa): «Propongo la beatificazione di Michele Ferrero»

Il compito di introdurre il video “Dalla Malora all’Unesco” del fotografo Bruno Murialdo, del giornalista Marcello Pasquero e dell’editore Claudio Rosso, con filmati di Daniele Ferrero, è toccato al direttore del giornale “Le nostre tor”, Gigi Cabutto che ha collaborato al progetto per la parte storiografica.

Bressano (Famija Albeisa): «Propongo la beatificazione di Michele Ferrero» 6

Presenti in sala l’ex presidente di Crc e Camera di commercio e tra i protagonisti del video Giacomo Oddero e l’amministratore delegato di Egea Pierpaolo Carini che ha mostrato grande apprezzamento per il progetto di raccolta memorie. Il presidente dell’Associazione per il patrimonio dei paesaggi vitivinicoli Roberto Cerrato con un messaggio ha annunciato l’intenzione dell’associazione di collaborare con Murialdo, Pasquero e Rosso, all’interno del progetto “Memorie e tradizione delle vigne”, finanziato dal Ministero dei beni culturali.ù

Bressano (Famija Albeisa): «Propongo la beatificazione di Michele Ferrero» 5

Commentando la proiezione lo storico presidente di Famija Albeisa Giovanni Bressano ha dichiarato: «Se oggi le Langhe e il Roero sono conosciute in tutto il Mondo lo si deve a tanti personaggi del nostro territorio, ma in primis all’imprenditore Michele Ferrero. La sua idea di istituire bus gratuiti che da Langhe e Roero portassero i lavoratori in Ferrero ha permesso alle nostre colline di non spopolarsi e di diventare quello che sono oggi. Per quello che ha fatto Michele Ferrero per la nostra gente, per la sua bontà, per la sua fede andrebbe fatto beato. La mia non è una provocazione, ma una proposta seria che spero qualcuno possa cogliere e portare avanti».

Bressano (Famija Albeisa): «Propongo la beatificazione di Michele Ferrero» 2

La mattinata si è chiusa con la premiazione del presidente della Fondazione Crc Giandomenico Genta “Socio onorario 2018” per il suo impegno a favore dell’albese. «Se oggi questa città è più conosciuta forse anche della provincia in cui si trova, lo si deve al lavoro di molti e all’azione di associazioni meritorie come la Famija Albeisa», ha commentato il presidente Giandomenico Genta annunciando che l’attenzione per Langhe e Roero da parte della Fondazione rimarrà alta durante tutto il suo mandato.

Bressano (Famija Albeisa): «Propongo la beatificazione di Michele Ferrero» 1

Dalle 13 il pranzo sociale curato dallo chef Mimmo Pavan nella “ Sala Convegni” del Comune di  La Morra, con  Il  tipico menù della tradizione ha chiuso in allegria i festeggiamenti della Famija Albeisa.

Bressano (Famija Albeisa): «Propongo la beatificazione di Michele Ferrero» 9

Banner Gazzetta d'Alba