Presentato Masterchef 8 a Grinzane Cavour

In corso la presentazione nazionale di Masterchef 8 a Grinzane Cavour

GRINZANE CAVOUR MasterChef Italia dà il La all’ottava edizione al castello di Grinzane Cavour.

Dopo la registrazione della puntata in esterna lo scorso settembre, la produzione di Sky ha organizzato una conferenza stampa per illustrare le novità dell’edizione che inizierà  giovedì 17 gennaio sul canale su Sky Uno.

Un appuntamento dunque di rilevanza perché vedrà protagonista anche il Tartufo bianco d’Alba e i vini del territorio.

In collaborazione con l’Enoteca regionale  Cavour e l’Ente turismo Langhe Monferrato Roero, questa è stata l’occasione per incontrare i giudici del cooking show più in voga del piccolo schermo, Bruno Barbieri, Joe Bastianich, Antonino Cannavacciuolo e il nuovo chef Giorgio Locatelli.

Presentata anche la sfida definitiva tra alcuni dei più amati aspiranti chef delle scorse edizioni, MasterChef All Stars, in prima TV giovedì 20 dicembre alle 21.15 su Sky Uno. Le 16 star si contenderanno il premio da 100 mila euro da devolvere in beneficenza all’associazione Liberamensa (che offre opportunità di reintegro ai detenuti del carcere di Torino) durante quattro puntate a suon di piatti gourmet e creatività culinaria. “MasterChef All Stars ci ha stupito, abbiamo trovato persone che hanno davvero fatto esperienza negli anni “, ha affermato Bruno Barbieri, a cui si accoda Antonino Cannavacciuolo, che sottolinea:” Il bello è che MasterChef offre opportunità”.

Per ciò che concerne la nuova edizione di MasterChef, sono stati annunciati alcuni ospiti delle prossime edizioni, quali Marco Pierre White, Iginio Massari e Heinz Beck. Anche quest’anno torneranno le prove in esterna e, oltre ovviamente quella girata a Grinzane Cavour, saranno degne di nota quella a Roma organizzata in occasione del 40esimo anniversario dell’Aipo (Associazione italiana persone down), quella a, Madrid nel ristorante di David Munoz, ancora sull’isola di Burano.

“Il livello si è alzato moltissimo in questa edizione, per cui giovedì 17 gennaio ci ritroveremo per una nuova avventura, sperando di far divertire il pubblico”, ha, affermato Cannavacciuolo.

Sul neo ingresso di Locatelli tutti e tre gli chef storici si sono detti soddisfatti e hanno espresso amicizia e apprezzamenti per la sua professionalità.

Francesca Gerbi

Banner Gazzetta d'Alba