La badante asportava assegni dalla casa di un’anziana: i carabinieri denunciano due persone

La badante asportava assegni dalla casa di un’anziana: i carabinieri denunciano due persone

CORNELIANO I carabinieri hanno perquisito la casa di una coppia di cittadini rumeni alla ricerca di una serie di assegni bancari asportati a un’anziana di Cortemilia presso cui la donna della coppia aveva lavorato come badante. Dalla casa dell’anziana mancavano diversi assegni e, in un’occasione, un titolo di credito da 2.900 euro era stato incassato proprio dalla badante.

Nel corso della perquisizione domiciliare i militari hanno anche rinvenuto 19 orologi di varie marche e del valore complessivo di circa 8mila euro di verosimile provenienza furtiva.

I due sono stati denunciati al Tribunale di Asti per il reato di ricettazione in concorso.

 

Banner Gazzetta d'Alba