Domani l’ultimo saluto a Giorgio Agnelli, titolare coi fratelli Aldo ed Enzo dello storico studio fotografico di via Maestra

L'ultimo saluto a Giorgio Agnelli, titolare coi fratelli Aldo ed Enzo dello storico studio fotografico di via Maestra

ALBA Si svolgeranno domani mattina alle 10 nel Duomo di Alba le esequie di Giorgio Agnelli, 85 anni titolare, assieme ai fratelli Aldo ed Enzo dello storico studio fotografico con sede in via Maestra. Definito dall’amico Bruno Murialdo (che proprio nel loro negozio aveva mosso i primi passi della propria carriera nel 1966) come il “mago della camera oscura” per la sua capacità indiscussa nei ritratti (il fratello, oggi ultra novantenne Aldo è famoso per la biografia fotografica dello scrittore e amico Beppe Fenoglio), Giorgio lascia la moglie Evelina e la figlia Monica.

Quella degli Agnelli è la storia di una dinastia di fotografi: fu il capostipite Pietro, leva 1897 nato a Milano, dove si cimentò con i primi scatti, a raggiungere Alba poco più che ventenne. Dopo aver aperto uno studio in via Mazzini, nel 1921 trasferì l’attività nel salotto di Via Maestra fra le vetrine del complesso della Maddalena dove ancora oggi campeggia l’insegna dello studio chiuso oramai da alcuni anni. Una caduta gli e’ stata fatale, l’uomo si è spento all’ospedale cittadino dopo alcuni giorni di ricovero.

Davide Gallesio

Banner Gazzetta d'Alba