Arrestate tre persone, sono accusate di una rapina nella casa di due anziani

Faceva prostituire una disabile, arrestata una donna astigiana

ASTI Sono in carcere tre persone gravemente indiziate di una rapina in abitazione commessa il 26 febbraio 2019. Si erano introdotti nella casa di due anziani di Grazzano Badoglio con volto travisato e li avevano picchiati e immobilizzati facendosi consegnare tutto il denaro contante posseduto, corrispondente a svariate migliaia di euro.

A seguito di serrate e complesse attività d’indagine di tipo tecnico e tradizionale, i carabinieri hanno individuato un gruppo composto da due residenti ad Asti ed uno a Casale Monferrato e i gravi indizi recuperati dagli inquirenti hanno convinto il Gip del Tribunale di Vercelli a emettere la misura cautelare della custodia in carcere a carico di tre persone nate nel 1998, 1987 e 1993 che adesso sono detenute nelle case circondariali di Vercelli ed Alessandria in attesa dell’interrogatorio di garanzia dinnanzi al Gip.

Banner Gazzetta d'Alba