Due tende in cortile per ospitare la mensa delle elementari di Villafranca d’Asti

Coronavirus, in Piemonte scuole di ogni ordine e grado chiuse per una settimana

SCUOLA A Villafranca d’Asti la mensa per circa 80 studenti delle primaria ha trovato posto sotto due tendoni di 72 metri quadrati montati nel cortile dell’Istituto comprensivo. «In questo modo – spiega il sindaco di Villafranca, Anna Macchia – possiamo garantire la ripresa dell’attività scolastica in presenza e in totale sicurezza. Un risultato a cui il Comune è giunto dopo vari incontri con la dirigenza scolastica, tenendo conto che il problema principale non era quello di spazio nelle aule, ma la possibilità di avere una mensa adeguata alle necessità sanitarie imposte dal Covid-19».

Le tende sono state acquistate con fondi strutturali europei erogati dallo Stato. Il costo di 10.900 euro include l’impianto di riscaldamento, mentre quello di illuminazione lo sostiene il Comune. «A emergenza sanitaria conclusa – aggiunge Macchia – le tende saranno a disposizione della protezione civile e delle associazioni locali».

Banner Gazzetta d'Alba