Due interventi a Limone Col di Tenda: recuperate 10 persone fuggite a piedi dal versante Francese per mettersi in salvo dal nubifragio

Due interve

LIMONE PIEMONTE Il Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese è intervenuto nella giornata di oggi nella zona di Limone, dove una squadra a terra ha individuato 3 persone di nazionalità francese al Forte Centrale di Tenda, le quali erano salite a piedi per sfuggire alla situazione drammatica causata dal maltempo, che si stava verificando sul lato francese. È stato immediatamente chiamato l’elicottero della Guardia di Finanza con a bordo anche un tecnico del Soccorso alpino civile per il recupero.

In seguito, sempre l’elicottero della GdF con a bordo personale SASP, ha recuperato 7 persone all’uscita del tunnel di Tenda. 1 polacco, 1 francese e 5 italiani che avevano attraversato il traforo stradale a piedi dalla Francia per tutta la notte in modo da mettersi in salvo. Ritrovati infreddoliti e stanchi, ma in buone condizioni di salute.

Banner Gazzetta d'Alba