Doppio intervento del Soccorso alpino in provincia di Cuneo: due i feriti

Valanga sul  Monte Bisalta, nel territorio di Peveragno, ferito uno scialpinista
Immagine di repertorio

CUNEESE Altri due interventi del Soccorso alpino e speleologico piemontese nel pomeriggio di oggi, sabato 20 febbraio, in provincia di Cuneo.

Intorno alle 14.30 la centrale operativa ha ricevuto una chiamata da Limone Piemonte: nel vallone della Rocca dell’abisso una scialpinista si è procurata un politrauma a causa del cedimento di un ponte sopra il ruscello a monte di Limonetto. Sul posto era presente una guida alpina, tecnico del Soccorso alpino, che le ha prestato le prime cure, prima che arrivasse l’eliambulanza del 118 per il recuperato la donna.

Verso le 15.30 un’altra chiamata dalla collina di Piasco dove un mountain-biker è caduto lungo un tratto di downhill. Anche in questo caso, l’uomo si è procurato un politrauma ed è stato necessario l’invio dell’ eliambulanza del 118 per il recupero e l’ospedalizzazione.

f.g.

Banner Gazzetta d'Alba