Rubata una delle lettere metalliche dalla scritta “Borgo Castello” a Dogliani

I volontari invitano il responsabile a restituire la refurtiva. In cambio, potrà portarsi a casa un libro di poesie

Rubata una delle lettere metalliche della scritta "Borgo Castello" a Dogliani
La scritta "Borgo Castello" con la G mancante.

DOGLIANI Da alcuni anni, i volontari del gruppo Castello c’è si occupano della manutenzione e dell’abbellimento del borgo Castello, corrispondente alla parte alta di Dogliani. Tra i molti interventi effettuati, tempo addietro era stata collocata una scritta nel prato all’ingresso dell’abitato, composta da lettere metalliche, con l’indicazione “Borgo Castello”. Oggi, domenica 11 luglio, gli abitanti del quartiere hanno constatato che nella notte è stata rubata la lettera G.

Sulla pagina Facebook dell’associazione è stato pubblicato un testo, in cui si invita il responsabile del gesto a devolvere la refurtiva. Al posto della lettera mancante è stato collocato un libro di poesie. I volontari, all’interno del post, si rivolgono direttamente al responsabile dicendogli: «Il tempo è l’unica possibilità che avrai per riscattarti con buone letture e buoni insegnamenti. Vuoi un consiglio? Inizia da questa sera riportandoci la lettera che ci hai rubato, poi con tutta calma, senza fretta, vai nello spazio vuoto che hai lasciato tra la lettera R e la lettera O, ci troverai un libro (di poesie perché noi siamo degli incurabili, spericolati ottimisti), un nostro regalo per iniziare la tua nuova sorprendente vita. Vedrai, tra qualche anno ci ringrazierai! Noi tifiamo per te e per il tuo riscatto».

d.ba.

Banner Gazzetta d'Alba