Abbelliamo la città: cittadini al lavoro per ripulire i dintorni del santuario

Abbelliamo la città: cittadini al lavoro per ripulire i dintorni del santuario 3

BRA Nell’ultimo fine settimana di agosto, l’area del santuario dedicato alla Madonna dei fiori è stata destinataria di particolari attenzioni da parte di un gruppo di volontari, che ha partecipato ad Abbelliamo la città, iniziativa nata dal locale circolo del Partito democratico: soprattutto in vista della novena in preparazione alla festa religiosa della Madonna dei fiori, si è deciso di ripulire da sporcizia e graffiti l’area.

Per questo motivo, un gruppo di circa 35 volontari ha dedicato la mattinata di sabato 28 agosto alla pulizia del luogo, alla ritinteggiatura di circa 50 panchine, oltre che alla copertura delle scritte che deturpano soprattutto il vicino parco giochi. L’opera di pulizia si è poi estesa ad altre zone, come via Cherasco, piazza Martiri delle foibe e via Edoardo Brizio. All’evento si sono inoltre uniti i membri del Torino club di Bra, della locale sezione dei Bersaglieri e dell’associazione della comunità albanese A cuore aperto.

«Si è trattato», ha spiegato Bruna Sibille, «di un’iniziativa per promuovere la cittadinanza attiva: un servizio che non ha la pretesa di sostituirsi a quello comunale, ma di coinvolgere persone che non si conoscono in un momento di volontariato, dando loro un’opportunità di incontro». L’ex sindaca di Bra ed esponente del Partito democratico ha inoltre ricordato come si tratti di un evento già proposto negli anni passati, quando coinvolgeva anche le scuole (che quest’anno non hanno partecipato per le restrizioni anti Covid-19).

Dennis Bellonio

Banner Gazzetta d'Alba