Concerto a Dogliani con gli strumenti di Valerio Gabutti

DOGLIANI Venerdì 24 settembre alle 21, nella confraternita dei Battuti di Dogliani si svolgerà la tredicesima edizione del Concerto di musica antica. L’organizzazione della serata è a cura dell’associazione Amici del museo, sodalizio guidato dal presidente Giuseppe Martino. Nell’edificio progettato dall’architetto Francesco Gallo si esibiranno gli Eureka ensemble, dieci violoncellisti diretti dalla professoressa Monica Agosto, e i Balacanta, gruppo che propone musica occitana. I musicisti useranno gli strumenti fabbricati dal liutaio doglianese Valerio Gabutti, scomparso lo scorso anno, che nella sua vita costruì, da autodidatta, ghironde, liuti, violini, viole, violoncelli, mandolini e chitarre.

d.ba.

Banner Gazzetta d'Alba