Alla biblioteca Ferrero e nei quartieri ripartono i laboratori di Nati per leggere

I servizi innovativi e i volontari hanno fatto crescere la biblioteca comunale di Sommariva Perno

ALBA La biblioteca Giovanni Ferrero, da giovedì 4 novembre, riprende i laboratori di lettura per i bambini fino ai sei anni nei quartieri  San Cassiano, Piave, Mussotto, Moretta, Vivaro, Scaparoni e piana Biglini, in collaborazione con gli istituti scolastici della e i comitati di quartiere.

Ai volontari del progetto  sono state affidate le letture che avranno luogo in Biblioteca , pensate sia per i più piccoli (fino a 3 anni) sia per i bambini della scuola dell’infanzia (3-6 anni). Nei quartieri, invece, arriveranno le storie di Francesca Franceschina delle Officine zeta, Marta Ziolla de Il teatrino e Daniela Febino dell’associazione culturale Nuove rotte.  Giovedì 4 novembre, alle 17, l’asilo San Cassiano ospita La minestra della strega: la storia, ideata da Officine zeta, ha per protagonista la maga Domitilla che, tentando di preparare una pozione per diventare bella si sbaglia e finisce nei guai.

Martedí 9 novembre, alle 10.30 in biblioteca, si terrà, invece, l’appuntamento Prime parole, prime storie, con i volontari di Nati per leggere. Gli incontri  saranno a numero chiuso, per prenotare è necessario registrarsi sul sito bibliotecacivicadialba. eventbrite. com; per informazioni telefonare allo 0173-29.24.68 o scrivere a prestito@comune.alba.cn.it.

 

Banner Gazzetta d'Alba