Asta mondiale del tartufo: battuto a 100mila euro il lotto con i gemelli da 830 grammi

Domenica 14 a Grinzane l’Asta del tartufo si collega con Mosca a Singapore 13

La diretta

14.55 Il terzo lotto aggiudicato per la cifra di 100mila euro ad Hong kong

14.45 Due tartufi gemelli da 830 grammi in totale sono i protagonisti del 4 e ultimo lotto, battuto tra tutte le sedi.

Domenica 14 a Grinzane l’Asta del tartufo si collega con Mosca a Singapore 10 Domenica 14 a Grinzane l’Asta del tartufo si collega con Mosca a Singapore 11
14.30 Prosegue l’Asta del tartufo con il terzo lotto da 400 grammi, assegnato per una cifra di 8mila euro

14.20 Ogni lotto è stato accompagnato da un personaggio rappresentativo. Dopo l’ex pallanuotista Alessandro Campagna, tra gli sportivi arriva Martina Caironi, campionessa paralimpica.

Domenica 14 a Grinzane l’Asta del tartufo si collega con Mosca a Singapore 9
14.00 È stato battuto a 6mila euro il secondo lotto, con un esemplare da 250grammi di tartufo.

13.45 Aggiudicato il primo lotto dell’asta mondiale del tartufo, alla cifra di 5.500 euro.

Domenica 14 a Grinzane l’Asta del tartufo si collega con Mosca a Singapore 7 Domenica 14 a Grinzane l’Asta del tartufo si collega con Mosca a Singapore 8

13.30 Inizia la XXII Asta mondiale del tartufo. La sala è gremita.
Domenica 14 a Grinzane l’Asta del tartufo si collega con Mosca a Singapore 5

Domenica 14 a Grinzane l’Asta del tartufo si collega con Mosca a Singapore 6

13.00 Arrivato a sorpresa a Grinzane anche il noto attore Stanley Tucci, volto del Diavolo veste Prada e di molte altre pellicole. Tucci, statunitense di origini italiane, sta girando in Langa scene del suo programma Searching for Italy, per la CnnDomenica 14 a Grinzane l’Asta del tartufo si collega con Mosca a Singapore 4

12.30 Dal castello di Grinzane Cavour, sta per iniziare l’Asta mondiale del tartufo bianco d’Alba, uno dei momenti più attesi della stagione, in grado di unire spettacolo, enogastronomia e beneficenza, dal momento che tutto il ricavato viene destinato ad eventi benefici sul territorio e a livello internazionale.

La presentazione

GRINZANE CAVOUR Torna l’Asta mondiale del tartufo bianco d’Alba, appuntamento che da oltre vent’anni fa parte del programma della Fiera del tartufo e ha contribuito ad accrescere la fama del tuber magnatum Pico. Domenica 14 novembre i martelletti dei battitori stabiliranno i prezzi dei migliori esemplari e, tutto il ricavato, sarà devoluto in beneficenza. Per l’organizzazione, con l’Enoteca regionale di Grinzane hanno collaborato l’Enit (Ente nazionale del turismo), la Regione, l’ente turismo Alba Langhe Monferraro Roero, il Centro nazionale studi tartufo e l’Ordine dei cavalieri del tartufo e dei vini di Alba. Dal 1999 sono stati raccolti più di cinque milioni: solo l’anno scorso furono 482mila gli euro in beneficenza.

Dalle 13, oltre ai partecipanti in sala, ci saranno quattro collegamenti dall’Eurasia. Tra questi, il più vicino a Grinzane sarà Mosca, dove Davide Corso gestisce il Bosco cafè nei magazzini Gum, a pochi passi dalla piazza Rossa. Con lui ci sarà Giorgio Starace, ambasciatore d’Italia in Russia. A Hong Kong l’Asta sarà ospitata dal cuoco Umberto Bombana del tristellato 8½ Otto e mezzo Bombana, che per l’occasione collaborerà con Maria Pranzo di Aretê food and wine. Singapore sarà il baluardo più orientale del tartufo, con l’Art restaurant di Beppe de Vito, all’interno della National gallery. Tra gli ospiti ci sarà l’ambasciatore Mario Andrea Vattani. Infine, Giovanni Papi dell’Armani ristorante di Dubai, nel grattacielo Burj Khalifa, sarà il padrone di casa per il collegamento realizzato in occasione dell’Expo 2020.

Le prime tre sedi sono legate a iniziative di solidarietà nel loro Paese, che saranno finanziate con i proventi della vendita del tartufo: il Dmitry Rogachev è un centro di ricerca russo per le malattie ematologiche, oncologiche e immunologiche dell’infanzia e nella diagnostica molecolare; Mother’s choice è un’associazione benefica che aiuta bambini senza famiglia a Hong Kong; Dreams Asia di Singapore si occupa di istruzione infantile. Per tornare in ambito locale, parte del ricavato finanzierà il progetto di umanizzazione pittorica del reparto di pediatria a Verduno. Durante l’asta sarà anche venduta la quindicesima barrique di Barolo ottenuto dai Nebbioli della vigna Gustava nell’ambito del progetto Barolo en primeur.

I lotti all’incanto a Grinzane comprendono, oltre ai tartufi, magnum di Barolo e Barbaresco e i panettoni da cinque e dieci chili prodotti dall’Albertengo di Torre San Giorgio. Anche gli intervenuti nelle sedi collegate con il castello riceveranno tre minipanettoni, nelle versioni all’albicocca, al Moscato e glassato.
I banditori saranno gli ormai storici Caterina Balivo ed Enzo Iacchetti, accompagnati dal giornalista gastronomico Paolo Vizzari. Hanno confermato la loro presenza l’allenatore del Settebello Sandro Campagna; l’atleta paralimpica Martina Caironi, vincitrice di due argenti a Tokyo; Fulvio Marino del mulino di Cossano, volto della trasmissione televisiva di Antonella Clerici È sempre mezzogiorno. Nel corso della giornata, il cuoco Riccardo Monco dell’Enoteca Pinchiorri di Firenze sarà nominato ambasciatore del tartufo bianco d’Alba.

Sarà possibile seguire l’Asta in diretta sulle pagine Facebook del castello di Grinzane e Gazzetta d’Alba.

d.ba.

Banner Gazzetta d'Alba