Ultime notizie

Il cinema raccontato nelle vetrine di Sipario

Il cinema raccontato nelle vetrine di Sipario 1

ALBA Un’originale iniziativa è stata ideata dall’associazione Alec insieme all’ottica Sipario di Alba. Nei giorni scorsi una serie di leggendarie locandine che hanno fatto la storia del cinema sono apparse in mostra in piazza Elvio Pertinace nelle vetrine di Sipario.

«L’idea nasce per dare la possibilità ai cittadini di passaggio sotto i portici della piazza di fare una tappa e respirare il cinema attraverso locandine originali di indimenticabili film», spiega Enzo Patri, presidente di Alec. «Pensiamo che l’unione faccia la forza, per questo abbiamo pensato che la collaborazione fra l’associazione e l’ottica Sipario rappresenti una marcia in più per offrire attrattive culturali a disposizione di tutti.  La tecnologia ha trasformato le nostre abitudini ma la suggestione del manifesto cinematografico trasmette sempre una particolare emozione perché evoca affascinanti periodi storici riportati alla ribalta da volti di grandi ed indimenticabili attori».

Il cinema raccontato nelle vetrine di Sipario

«Il nome Sipario nasce dalla grande passione mia e di Veronica per il teatro e per tutte le discipline dello spettacolo», dice Andrea Borgogno titolare del negozio.  «Le locandine dei grandi film sono immagini indelebili che rimangono impresse nei nostri occhi, come i momenti più importanti della nostra vita».

L’associazione Alec ha tra i molteplici obiettivi la cura e la valorizzazione del patrimonio lasciato da Gianfranco Alessandria: collezioni di dischi, film, manifesti di cinema, libri e pubblicazioni specialistiche, per metterlo a disposizione dei cittadini, di Enti ed Istituzioni culturali.  Complessivamente, la collezione di manifesti cinematografici di Gianfranco Alessandria conta di 2.564 pezzi, tra manifesti di grande, medio e piccolo formato.

b.b.

Banner Gazzetta d'Alba