Primavera di bellezza sul sentiero del Partigiano Johnny

Un territorio da scoprire a piedi, passo dopo passo, per ammirare la bellezza paesaggistica e conoscere gli aspetti storico-letterari narrati da Beppe Fenoglio

L’inverno sul sentiero del Partigiano Johnny

LANGHE Un percorso di grande interesse letterario, paesaggistico, storico e naturalistico sulle colline narrate dallo scrittore albese Beppe Fenoglio.

Come ogni anno Terre alte propone la camminata del 25 aprile nei luoghi che hanno fatto da sfondo al romanzo dello scrittore albese Beppe Fenoglio: Il partigiano Johnny, le colline della Langa, l’arcangelico regno dei partigiani.

Il percorso tocca numerosi punti di grande interesse letterario dove si intrecciano le vicende della resistenza e della vita contadina della Malora, realisticamente narrate dallo scrittore.

Ed ecco luoghi come il rittano, il pilone del Chiarle, il Boscasso, la chiesetta di Sant’Elena a picco sulla Valle Belbo come una vedetta paziente, San Bovo di Castino, il Pavaglione, divenire luoghi di un mito, luoghi di narrazione e realtà storica.

Lontano dai tragici eventi della guerra, le silenziose creste, le piccole vigne sostenute dai bei muretti a secco, le fioriture del sottobosco, le preziose orchidee spontanee e il panorama assumono un significato di grande bellezza paesaggistica e pace.

  • Programma
    Ritrovo ore 9.30 a Manera di Benevello – via Montemarino nel parcheggio chiesetta Santissima Annunziata.
  • Partenza ore 9.45.
  • Pausa pranzo al sacco in luogo panoramico.
  • Rientro alle auto nel pomeriggio.
  • Informazioni
    Lunghezza percorso 18 km circa
  • Dislivello totale 520 metri.
  • Percorso più breve 14 km con dislivello 490 m (spostamento con l’auto alla cascina del Pavaglione).
  • In base alle condizioni di alcune parti del sentiero il percorso potrebbe subire delle variazioni.
  • Si consigliano abbigliamento e calzature adeguati, pranzo al sacco.
  • In caso di previsto maltempo, contattare Terre alte o consultare il sito.
  • Escursione con guida naturalistica-turistica Regione Piemonte accreditata Aigae. Approfondimenti e narrazione del territorio.

Come partecipare
15 euro per l’escursione (escluse degustazioni se previste); gratuito per i  minori di 12 anni. Richiedendo la Friendly card (gratuita) ogni 10 escursioni avrai diritto a una uscita gratuita.

La prenotazione dell’escursione potrà essere effettuata a Terre Alte in modalità online (attraverso il modulo del sito), WhatsApp o telefono.

Contatti
Email: info@terrealte.cn.it ;  telefono 339-65.75.70.

Banner Gazzetta d'Alba