Sabato 22 giugno torna la “Serralunga Wine Night”

Degustazioni, visite guidate e incanto sotto le stelle: dodici produttori, tre vini e un castello da visitare e scoprire in una serata capace di offrire enologia unita a storia e bellezza: il secondo appuntamento sarà il 20 luglio

Sabato 22 giugno torna la “Serralunga Wine Night”

SERRALUNGA Dodici produttori, tre vini, un castello da scoprire al chiaro di luna. Una serata in balia del fascino delle luci e delle suggestioni del panorama, un momento raffinato per degustare le eccellenze enologiche del territorio e perdersi nella bellezza. Sabato 22 giugno (con un secondo appuntamento previsto per sabato 20 luglio) torna l’incredibile esperienza della “Serralunga Wine Night”.

I giardini del castello si trasformeranno, dalle 18.30 alle 23.30, in una vetrina dell’enologia con un impareggiabile belvedere che svetta sulle vigne Patrimonio Unesco e ospiteranno le postazioni di assaggio, con i produttori che proporranno al pubblico tre diverse etichette, tra le quali un Barolo DOCG. Sarà l’occasione per confrontarsi e ascoltare, dalla voce dei protagonisti, curiosità e aneddoti che sono entrati a far parte delle tradizioni locali.

La degustazione dei vini sarà accompagnata da un piccolo assaggio di prodotti del territorio. A fare da splendido guardiano, il Castello di Serralunga d’Alba, uno degli esempi meglio conservati di maniero nobiliare trecentesco del Piemonte, che sarà aperto alle visite con accompagnamento guidato.

Saranno tre le scansioni orarie in cui si potrà vivere l’esperienza: dalle 19.00 alle 20.30 (visita al castello alle 18.30 e degustazione dalle 19.00; dalle 20.30 alle 22.00 (visita al castello alle 20.00 e degustazione dalle 20.30); dalle 22.00 alle 23.30 (visita al castello alle 21.30 e degustazione dalle 22.00). In caso di maltempo le degustazioni si svolgeranno all’interno del locale cantinato del castello. Prenotazioni obbligatorie su info@castellodiserralunga.it oppure telefonando al numero 0173/613358.

Il pubblico potrà partecipare alla degustazione e alla visita guidata al maniero, oppure soltanto a una delle attività, ma la tariffa è unica, non soggetta a sconti, convenzioni o gratuità legate all’apertura normale del castello. Il costo della degustazione è di 20 euro, la degustazione + visita al castello 25 euro.

Promotori dell’iniziativa sono la Barolo&Castles Foundation e il Comune di Serralunga d’Alba, con la preziosa collaborazione della Pro Loco di Serralunga e dei produttori locali. Il castello è un bene statale in consegna alla Direzione regionale Musei Piemonte, affidato per le attività di gestione e valorizzazione nell’ambito di un accordo di partenariato speciale pubblico-privato alla Barolo&Castles Foundation.

«Questo evento rappresenta bene il modo in cui operiamo attraverso la condivisione, la collaborazione, la creazione di una rete e l’accoglienza per puntare alla valorizzazione del territorio in un modo sempre nuovo e coinvolgente. Cerchiamo di coniugare diversi aspetti e prospettive allo scopo di raccontare ai visitatori la ricchezza e l’identità dei castelli in nostra gestione, che comprendono, oltre a quello di Serralunga, Barolo, Roddi e Magliano Alfieri», spiegano gli organizzatori della Barolo&Castles Foundation.

 

 

Banner Gazzetta d'Alba