ALBAromatica. Una domenica dedicata alle erbe e alle spezie

Nel pieno della Fiera internazionale del tartufo, c’è una domenica dedicata alla scoperta di altri generosi frutti della terra: Alba si trasforma in un mercato dedicato a celebrare la versatilità di erbe e spezie.

Organizzata da Turismo in Langa, Albaromatica – quest’anno all’edizione numero 7 – è una rassegna pensata per illustrare ogni sfaccettatura dell’utilizzo delle erbe aromatiche nella preparazione di numerosi prodotti.

Domenica 13 ottobre, dalle 10 alle 19, piazza del Duomo e il centro storico di Alba ospiteranno una grande esposizione, divisa in aree tematiche: con Erbe in bottiglia saranno protagonisti liquori e vini – a iniziare dal celebre Barolo “chinato” per proseguire con i distillati tradizionali alle erbe e i vini aromatizzati.

Con Erbe in tazza sarà dato spazio alla tradizione legata agli infusi, alle tisane e alle essenze che arricchiscono il rito del the. L’isola delle spezie, ancora, sarà l’area dedicata ai colori e ai profumi.

Erbe in tasca è la parte dedicata a confetti, caramelle e cioccolatini alle erbe e alle spezie, mentre Benessere verde mostrerà i mille impieghi delle erbe nella cura del corpo e dello spirito attraverso oli, unguenti, creme e profumi. Per tutto il giorno sarà possibile conoscere da vicino le piante che venivano utilizzate per comporre il “giardino dei semplici”, ovvero gli orti di ecclesiastici o cittadini in cui si coltivano le piante dalle proprietà medicamentose.

Nell’angolo delle Erbe in tavola, dedicato agli amanti di focacce alle erbe e grissini aromatizzati con erbe e spezie, si potranno gustare quelli appena sfornati dai futuri maestri dell’arte bianca dell’istituto professionale Piera Cillario Ferrero di Alba.

Spazio anche alla birra artigianale, celebrata nella sua versatilità con specialità particolari aromatizzate al coriandolo e allo zenzero, e a vari altri gusti che incontrano il luppolo.

Banner Gazzetta d'Alba