Con il Baccanale e il Borgo si rievoca Alba vive nella Fiera

ALBA Nonostante le previsioni meteo infauste, Alba ha dato il suo meglio per riportare il centro storico al Medioevo. Personaggi in costume, taverne e fiaccole, giochi del passato, specialità culinarie e buone bottiglie di vino,  hanno accolto cittadini e turisti nel terzo week-end di Fiera, permettendo a grandi e piccini di immergersi in curiosità e antichi divertimenti. Il Baccanale di sabato sera ha registrato un affluenza di persone continua (fin oltre la mezza i giochi sono stati in piena attività) mentre la pioggia che è scesa ad intervalli la domenica ha costretto le persone agli ombrelli senza per questo dissuaderle dal visitare il Borgo si rievoca e le sue tante piazze.

[ngg_images gallery_ids=”207″ display_type=”photocrati-nextgen_basic_slideshow” gallery_width=”600″ gallery_height=”400″]

Il più bel weekend della Fiera? A parere dei molti turisti sì. Perchè una simile atmosfera è difficile da creare e mantenere per due giorni. Non a caso la parola più comune è stata “magico”…

Cinzia Grande

Fotogallery in costruzione

[ngg_images gallery_ids=”207″ display_type=”photocrati-nextgen_basic_thumbnails”]

Banner Gazzetta d'Alba