Dedicato ad auto (e moto) storiche Doppia giornata con il Clams

Le creazioni di un tempo rivivranno l’83ª Fiera del tartufo. Sabato 12 e domenica 13 ottobre si terranno ad Alba due appuntamenti per omaggiare le autovetture d’epoca, costruite prima dell’anno 1935. Sabato alle 16 parteciperanno all’undicesimo Concorso d’eleganza circa 25 equipaggi automobilistici provenienti da tutto il Nord Italia: il voto di costumisti e meccanici specializzati sancirà il vincitore del premio dedicato a Mario Cavallotti (membro del Clams e allenatore automobilistico nazionale morto a luglio).

Domenica si svolgerà la mostra di auto storiche: dalle 9 alle 11 le auto sfileranno per la città, partendo da piazza San Paolo; dopo la presentazione dei singoli equipaggi in costume, sarà consegnato il premio all’automobile vincitrice della sfilata. Contemporaneamente si terrà la mostra di scooter e moto del Circolo delle Langhe auto e moto storiche, nato nel 1977, con sede ad Alba in via Acqui.

I responsabili del Clams hanno curato tutte le iniziative. «Siamo soddisfatti: si tratta di un doppio appuntamento durante il quale saranno presenti albesi, turisti insieme ai partecipanti provenienti da tutto il Nord Italia», dice Davide Castello, segretario del Clams. «Oltre a sfilare per il pubblico le automobili intraprenderanno un tour nelle colline; si percorreranno le strade panoramiche di Langa e Roero, si visiteranno i siti archeologici, si scoprirà la cucina del territorio». La visita della mostra e della sfilata è aperta al pubblico, per maggiori informazioni visitare il sito Internet www.clamsalba.it.

mar.vi.  

Banner Gazzetta d'Alba