Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Coppa Italia serie B: vince la Pro Spigno

È la Pro Spigno ad alzare il primo trofeo  del 2012, la Coppa Italia di serie B: nello sferisterio di Dolcedo è andata in scena la finale del torneo aperto al campionato cadetto in cui Parussa e compagni hanno vinto per 11-9 sulla Nieviese.

Pro Spigno

La Pro Spigno si schiera con Parussa, Voglino, Montanaro e Vada, la Neivese risponde con Giordano, Boffa (che prende il posto di Muratore, assente), Rivetti e Marchisio. Arbitri dell’incontro Olivieri e Verdini.

Neivese

Buon inizio della Pro Spigno: 2-0. Giordano risponde con veemenza, portandosi sul 3-2; mister Corino chiede il tempo e butta nella mischia Gonella per Vada. Ma la Neivese non molla: 5-2. A quel punto, Parussa trova la forza di reagire e si avvicina fino al 5-4; prima del riposo, però, Giordano conquista il gioco che gli consente di chiudere la prima frazione in vantaggio per 6-4. Alla ripresa del gioco (con la Pro Spigno che utilizzerà in staffetta a metacampo Gonella e Piva Francone), la quadretta capitanata da Parussa mette il turbo e prima pareggia i conti poi vola sul 9-6; Giordano accorcia sul 9-7, Parussa risponde portandosi sul 10-7. Ancora un gioco per la Neivese (10-8), la Pro Spigno chiede il time out, ma Giordano accorcia ancora (10-9). Finale però della Pro Spigno, che vince la Coppa Italia di B con il punteggio finale di 11-9.

Al termine della gara la premiazione sul campo con la consegna del trofeo Ubi Bre Banca alla Pro Spigno.