Western town, un concorso di writing per il Waldoisa

CANALE La Pro loco ha organizzato Western town, concorso writers con l’intento di promuovere e divulgare la cultura della libera espressione artistica in luoghi idonei. «Lo scopo del concorso», spiega il presidente Pro loco, Gianni Morello, «è dare spazio alla creatività dei concorrenti valorizzando il graffito autorizzato come forma comunicativa contribuendo a migliorare, dal punto di vista estetico, pareti di un vecchio edificio e rendendo i concorrenti partecipi in prima persona di tale abbellimento».
Il tema del concorso è una città western del XIX secolo con gli edifici tipici dell’epoca (saloon, sheriff’s office, bank, general store, emporium, hotel, barber shop, post office, printing hause, locksmith, station, prison, ecc).
La selezione dei vincitori è affidata a una giuria composta da rappresentanti delle istituzioni, critici, giornalisti e artisti. È necessario un preaccredito mediante la presentazione di un bozzetto in scala, entro il 30 maggio, sulla base del quale verranno scelti otto concorrenti per la fase finale che si svolgerà sabato 8 giugno in località Valdoisa, all’interno del fabbricato denominato Waldoisa West, sulla strada statale tra Canale e San Damiano.  Al vincitore verrà assegnato un premio di 200 euro in buoni acquisto; riconoscimenti minori a tutti i finalisti. L’iscrizione al concorso è gratuita e aperta a singoli o gruppi, di tutte le età.
I bozzetti a colori dovranno essere inviati entro il 30 maggio all’indirizzo e-mail info@prolococanale.org o presentati su carta formato A4 o altro formato ritenuto idoneo a rappresentare l’opera a Pro loco Canale, presso studio Morello, piazza Trento e Trieste 21, 12043 Canale (Cn). Per informazioni telefonare al 333-37.00.792.  e.c.