Splende l’opera di Kiki Smith sulla facciata della Piola

ALBA Un eccezionale intervento artistico interessa La piola, il ristorante di tradizione di proprietà della famiglia Ceretto sito in piazza Duomo ad Alba. Sotto i portici che accolgono il locale da oggi splendono le stelle d’oro di Kiki Smith. Un disegno poetico, realizzato in foglia d’oro, impreziosisce la parete esterna del locale e completa l’installazione creata due anni fa per l’interno della sala.

Questo, infatti, non è che l’ultimo intervento in ordine temporale dell’artista nel nostro territorio. Kiki Smith ha iniziato la sua collaborazione con la famiglia Ceretto nel 2010, anno in cui espose nella mostra collettiva 15 artisti per Steven, dedicata al giovane architetto americano Steven Shailer, al fianco di artisti come Robert Indiana, Donald Baechler, Amselm Kiefer, John Baldessari, Francesco Clemente. Nel 2011 è stata poi ospite per oltre due mesi della Casa d’artista, residenza nella Tenuta Monsordo Bernardina, che ha ispirato alcuni suoi lavori. Nel 2012 La piola ha effettuato un restying importante ampliando i propri locali, per mano di Bill Katz e Giuseppe Blengini, inserendo anche un’opera esclusiva realizzata da Kiki Smith per questo nuovo spazio. I due grandi lampadari realizzati dall’artista americana si uniscono alla “galleria di piatti” che arricchisce le tavole della Piola. Kiki è infatti anche una dei 9 autori che hanno creato il proprio “piatto del Buon Ricordo” rivisto in chiave contemporanea per il ristorante albese.