Serata naturalistica con Italia nostra

AMBIENTE Il patrimonio ambientale e naturale nel territorio di Alba e delle Langhe merita di essere maggiormente conosciuto dai cittadini e tutelato dagli enti locali. È una risorsa da valorizzare e integrare  con i paesaggi vitivinicoli recentemente riconosciuti dall’Unesco. Perciò la Sezione albese di “Italia nostra” ha  organizza  una serata illustrativa, volta  all’accrescimento della consapevolezza di quanto  l’ambiente e la fauna siano davvero componenti imprescindibili.

Martedì 18 novembre, alle 20.45, nella sede di Italia nostra (via Vivaro 2, Alba) verrà presentato   un  filmato curato dalla sezione albese di Italia nostra  sui gravi effetti nel 1994 delle esondazioni del torrente Cherasca e del rio Verdero, poi la parola passerà a Roberto Ghiglia, qualificato collaboratore di zoologia al museo civico “Eusebio” di Alba, che presenterà  fotografie relative all’ambiente boschivo e ai mammiferi che vivono nell’ambito locale.