Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Dieci incontri contro le discriminazioni

RODDI Dieci incontri settimanali Contro le discriminazioni si svolgeranno, a partire da mercoledì 25 novembre,  in località Toetto n.2, nella sede dell’associazione Diapsi Difesa ammalati psichici  (sede anche del centro L’Aquilone), con la collaborazione  del CSV Società Solidale. Il primo incontro prenderà il via alle 16.

Il logo dell’associazione Diapsi

Durante gli incontri si cercherà di affrontare la questione delle discriminazioni, adottando una suddivisione per tematiche e con l’ausilio di materiale audiovisivo. Gli incontri prevedono un momento di discussione e confronto e saranno moderati da Christian Costamagna, docente presso l’Università del Piemonte Orientale.

In questo modo, si acquisiscono nuove informazioni e si crea un momento di aggregazione e socializzazione tra tutti gli attori che fanno capo alla Diapsi. L’incontro, il confronto, il senso di appartenenza sono tutti aspetti particolarmente importanti per la tipologia di utenza a cui si rivolge l’associazione, molto esposta all’isolamento e all’esclusione sociale.

Gli appuntamenti, a cadenza settimanale e ad ingresso gratuito, sono rivolti ai cittadini interessati alle tematiche in oggetto e agli utenti dell’Associazione Diapsi.

Per ulteriori informazioni o per iscriversi al ciclo di incontri, è possibile telefonare al numero 349-79.26.969.

L’associazione Diapsi Alba opera dal 2012 a favore di soggetti con disabilità psichica e dei loro familiari per favorirne l’inserimento sociale con attività di diverso genere: un gruppo di teatro, uno di pittura, un laboratorio di cucina e uno di educazione alla voce.

Con la realizzazione di questa nuova iniziativa, l’Associazione intende sensibilizzare i cittadini all’esistenza di realtà sociali spesso emarginate e favorire l’integrazione e lo scambio.