Tanchi Michelotti in mostra a La Morra

LA MORRA La Cantina Comunale di La Morra ospiterà, dal 7 al 20 novembre, la mostra personale dell’artista Tanchi Michelotti.

Tanchi Michelotti è nato nel 1933 a Ceva, città dove vive e lavora da sempre. Il suo interesse per la pittura risale al periodo dell’adolescenza e da circa sessant’anni ad essa si è dedicato con un costante, preciso impegno, vivendola “con lo zelo del dilettante e la libertà dell’autodidatta”. Dipingere per lui, che si è autodefinito “pittore all’antica”, è una vocazione, un’attività sentita come necessità interiore: non può farne a meno.

Tanchi è pittore gentile, maestro di raffinate e insieme spoglie invenzioni compositive, ideatore ostinato di figurazioni dal forte impatto percettivo. Le sue impressioni realistiche scaturiscono da un mondo minimo di oggetti ed elementi naturali o umani, sospesi in un’atmosfera fiabesca, generalmente lieta e armoniosa, ma talvolta anche turbata e tragica. Più precisamente, i temi della sua pittura spaziano, attraverso continue rivisitazioni, dai pupi ai cavalli, dalle bambole ai treni, dagli uccelli ai paesaggi, dalle nature morte alle barche, dalle biciclette agli strumenti musicali, dai corpi umani alle giostre. I suoi lavori, dopo la fase iniziale risolta in toni spenti e in una tavolozza più cupa e quasi monocromatica, colpiscono ora per quelle associazioni dissonanti di colori briosi, che i segni lineari dei contorni, perlopiù tracciati vigorosamente col tubetto di colore spremuto sulle superfici dei supporti, sono chiamati a contenere e a ricondurre a specifiche idee formali.

L’orario di apertura sarà 10-12.30 e 14.30-18.30. Chiuso il martedì

Info tel. 0173-50.92.04