All’Incontro la Shoah raccontata ai bambini

ALBA L’orrore della Shoah, a distanza di più di mezzo secolo, lo si può e lo si deve raccontare anche ai bambini. Questo laboratorio nasce dunque per raccontare l’orrore della Shoah alle giovani generazioni. Oscar Barile e Marilena Biestro, della compagnia Nostro Teatro di Sinio, affrontano l’inenarrabile con parole semplici e chiare, cariche di speranza, mai crude o violente, e, soprattutto, evitando la spettacolarizzazione del dolore e delle atrocità. Il desiderio è quello di utilizzare questa occasione per sensibilizzare i ragazzi, sin dalla più tenera età alla tolleranza e alla consapevolezza ricordando un evento drammatico quale la Shoah.

L’appuntamento è per martedì 2 febbraio alle 17 presso la Libreria L’Incontro di via Mandelli 13 ad Alba. Le iniziative si svolgono all’interno del progetto Il Piccolo Principe, promosso dalla Cooperativa culturale L’incontro.

È obbligatoria la prenotazione telefonando al numero 0173-29.32.88 o scrivendo a lib.incontro@tiscali.it. Informazioni sul costo e ulteriori aggiornamenti sono sul sito www.libreriaincontro.it.