Servillo legge Napoli al Politeama di Bra

BRA È stata una stagione fortunata e molto apprezzata dal pubblico, quella che sta per lasciarsi alle spalle il teatro Politeama di Bra. Ma il sipario sul cartellone 2015-2016 calerà con il botto. L’ultima data della stagione porta in scena, in un delicato recital che esalterà ancor più la grande prova d’attore, uno degli interpreti italiani più noti e apprezzati del nostro tempo: Toni Servillo. Con la sua Toni Servillo legge Napoli, il grande attore partenopeo salirà sulla ribalta sabato 9 aprile alle 21.

Il protagonista del film premio Oscar La grande bellezza, nel quale interpretò l’indimenticabile Jep Gambardella, ha vestito la maschera di mille personaggi che hanno rapito gli estimatori del grande schermo. Servillo legge Napoli è un viaggio nelle parole della città partenopea, da Salvatore Di Giacomo a Ferdinando Russo, da Raffaele Viviani a Eduardo De Filippo e Antonio De Curtis, fino alla voce contemporanea di Enzo Moscato, Mimmo Borrelli, Maurizio De Giovanni e Giuseppe Montesano. Ne emerge una fuga dalle icone più obsolete della napoletanità, ma insieme un bisogno perentorio di non rinunciare a una identità sedimentata da quattro secoli di letteratura.

Gli ultimi biglietti per assistere allo spettacolo (fuori abbonamento) sono in prevendita, al botteghino di piazza Carlo Alberto, il venerdì dalle 17 alle 19 e il sabato dalle 10 alle 12.