A Bra, al Teatro del Poi c’è Io e Bridget con Dado Tedeschi

BRA  Continuano gli appuntamenti del Teatro del Poi dedicati alla risata.

Venerdì 28 ottobre, alle 21.30, sarà la volta di Io e Bridget, scritto e interpretato da Dado Tedeschi. Il volto della Tv, noto per le partecipazioni a Zelig e Colorado, propone uno spettacolo dai temi agrodolci: dalla prima moglie, al grande amore della vita divagando tra figli, invecchiamento e tanto altro con una morale tutta da ridere: «finché abbiamo un letto e un orsacchiotto da abbracciare c’è ancora tempo per i sogni».

Sabato 29 ottobre, alle 21.30, la sala di via Vittorio Emanuele ospiterà uno spettacolo dal titolo provocatorio: Il Teatro è morto, tenete accesi i cellulari di e con Vincenzo Valenti ed elaborazione video e fonica di Matteo Cionini. La serata è dedicata al tema della comunicazione e all’interazione nella «realtà 2.0» tra WhatsApp, messaggi, chiacchiere e foto. Il pubblico è chiamato a partecipare con il proprio telefono (intelligente).
Per partecipare è necessaria la tessera dell’associazione. Per informazioni: telefono 339-38.78.068.

e.a.