I rappresentanti del Movimento 5 stelle si schierano contro la chiusura della Sp 7

MOVIMENTO 5 STELLE I rappresentanti del Movimento 5 stelle Mauro Campo, Fabiana Dadone, Ivano Martinetti e Claudio Allasia si schierano contro la chiusura per un mese (dal 19 luglio al 19 agosto) della Sp 7 e al senso unico alternato in autunno.

La chiusura, secondo i pentastellati, porterà grossi problemi alla già pericolosa SS 231 e, anche in presenza di una gestione accurata del traffico, ad un aumento esponenziale del traffico di attraversamento del centro urbano di Bra.

Problemi anche in autunno.

Secondo i rappresentanti anche la chiusura parziale di quest’autunno sarà problematica. I lavori, inoltre, saranno finalizzati solo alla  costruzione dell’accesso al nosocomio, mentre la viabilità provinciale resterà la stessa, dimostrando come senza una infrastruttura di collegamento adeguata il nuovo ospedale non sarà realmente utilizzabile.