Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Da sabato 10 riapre (solo nei fine settimana) il Museo del vino

BAROLO Le sale del WiMu tornano ad aprirsi ai visitatori sabato 10 febbraio. Dopo la consueta pausa di gennaio, il Museo del vino allestito da François Confino anticipa la stagione annuale che comincia come sempre in primavera con un’apertura extra nei fine settimana (sabato e domenica dalle 10.30 alle 18, con ultimo ingresso alle 17). Poi, da sabato 17 marzo, il WiMu tornerà a essere visitabile ogni giorno dalle 10.30 alle 19,con ultimo ingresso alle 18.

Archiviato un 2017 ricco di attività intense, eventi e ancora una volta visitato da oltre 50 mila persone, il Museo si sta preparando per il nuovo anno con tante e originali iniziative. Grande attenzione sarà data ancora una volta alle famiglie: dallo scorso novembre il WiMu è entrato a far parte del circuito regionale Nati con la cultura, progetto pensato dall’ospedale Sant’Anna di Torino dalla fondazione Medicina a misura di donna per individuare i requisiti e le caratteristiche che deve avere un museo per potersi definire davvero a misura di famiglie e bambini.