Una tromba d’aria scoperchia la colonia marina braidese a Laigueglia

BRA La colonia marina di Laigueglia, di proprietà del Comune di Bra, ha subito oggi, giovedì 11 ottobre, gravi danni a causa del maltempo. Il sindaco Bruna Sibille spiega: «Una notizia spiacevole: stamattina una tromba d’aria a Laigueglia ha scoperchiato parte del tetto della nostra Colonia marina. Non ci sono danni a persone o cose esterne alla nostra proprietà, e siamo assicurati. Tre responsabili del Comune si sono recati subito sul posto. Nel Ponente ligure ci sono stati violenti fenomeni atmosferici, ma dispiace che l’edificio, a cui siamo tanto affezionati, sia stato danneggiato piuttosto gravemente».

Nata nel 1919, su idea dell’avvocato Federico Roccia (segretario comunale di Bra), la colonia aveva come finalità inviare i bambini braidesi bisognosi di cure marine a trascorrere qualche settimana in Riviera negli istituti fondati dal barnabita padre Semeria. La costruzione iniziò nel 1924.