L’Ance premia gli imprenditori edili cuneesi: tre sono dell’Albese

L’Ance premia gli imprenditori edili cuneesi: tre sono dell’Albese

CUNEO Sette gli imprenditori edili premiati da Elena Lovera, presidente di Ance (Associazione nazionale costruttori edili) Cuneo,  giovedì13 dicembre.
Tra i cinque a cui è stato consegnato il premio “Imprenditore dell’anno”, anche due dell’Albese: Magda Bergui e Piergiorgio Sosso, dell’impresa edile Bergui Srl di Roddi; Francesco Malacrino di Cauda Strade Srl di Montà. L’impresa Bergui esiste dal 1900 grazie all’impegno di Filippo Bergui, che dopo la prima guerra mondiale inizia a realizzare ville padronali e abitazioni di prestigio ad Alba. Francesco Malacrino, invece, è uno dei fondatori della Cauda strade Srl, azienda che nel 1978 muove i primi passi nel settore del movimento terra, degli spianamenti agricoli e della produzione di conglomerato bituminoso, per poi iniziare a lavorare per le province di Asti, Cuneo e Torino. Oggi il personale della Cauda strade supera le 30 unità.
Una delle due menzioni speciali è poi andata a all’imprenditore edile albese Franco Barberis, «per l’importante e longeva carriera imprenditoriale e per il grande impegno nel rivestire le massime cariche dell’Ance, rendendo autorevole la voce dell’associazione nella provincia di Cuneo».

f.p.

Banner Gazzetta d'Alba