Progetto Asl contro lo spreco alimentare: i loghi creati dai ragazzi dell’Artistico

Progetto Asl contro lo spreco alimentare: i loghi creati dai ragazzi dell'Artistico

ALBA È intitolato “Attenti allo spreco” il progetto per la prevenzione degli sprechi alimentari e la promozione di stili di vita sostenibili targato ASL CN2, con il patrocinio della Regione Piemonte e in collaborazione con il Centro Regionale di Documentazione per la Promozione della Salute (DoRS). Il progetto consiste in una campagna di “marketing sociale” che coinvolgerà luoghi di lavoro, scuola, famiglie e spazi di aggregazione.

Il logo dell’iniziativa è stato studiato dai ragazzi del liceo artistico Gallizio: “Il progetto ha coinvolto la 5^ B  a indirizzo grafico dello scorso anno scolastico, su invito dell’Azienda Sanitaria che con questa classe aveva già avuto una collaborazione fruttuosa con la creazione di quadri che sono stati esposti nelle stanze del Consultorio, per renderle più accoglienti”, spiega Vola Vilma, docente di discipline grafiche.

Progetto Asl contro lo spreco alimentare: i loghi creati dai ragazzi dell'Artistico 2

Tra i lavori degli studenti, l’ASL ha scelto quello di Chiara Lauria per simboleggiare l’intero progetto, e quello di Daphne Isnardi per la campagna informativa rivolta alla popolazione: “Pensando allo spreco la prima cosa che mi è venuta in mente è che buttiamo via un sacco di cibo, i bidoni spazzatura come visione del cibo sprecato: così è nata l’idea della parola “food” che diventa un cassonetto”, afferma Isnardi.

Progetto Asl contro lo spreco alimentare: i loghi creati dai ragazzi dell'Artistico 1

Sul sito dell’ASL CN2 www.aslcn2.it è già disponibile il materiale informativo della campagna, dai consigli su come fare la spesa a quelli da seguire in cucina.

Adriana Riccomagno

Banner Gazzetta d'Alba