Bra: tenta il furto di un portafoglio a palazzo Mathis

BRA Nella mattinata di mercoledì 27 marzo, una donna quarantenne residente in città, con numerosi precedenti penali specifici, ha tentato il furto di un portafoglio all’interno del cortile comunale di Palazzo Mathis, sede di numerosi uffici municipali.

Il borseggio, da cui è scaturita una lieve colluttazione tra le parti coinvolte, non è andato a buon fine e la medesima è stata intercettata prontamente da due pattuglie della Polizia Municipale, impegnate a controllare il territorio. Ulteriori accertamenti hanno acclarato che la donna era già noto alle forze dell’ordine per reiterati precedenti penali analoghi e sottoposta all’obbligo di firma presso la Stazione Carabinieri di Bra.

A seguito dei fatti odierni, l’autrice del reato è stata deferita dalla Polizia Municipale all’Autorità Giudiziaria per furto aggravato con destrezza e su cosa esposta a pubblica fede.