Addio glifosato: ora il Comune usa solo sostanze naturali per diserbare

Addio glifosato: ora il Comune usa solo sostanze naturali per diserbare

MONTICELLO Monticello combatte la guerra contro l’utilizzo del glifosato conducendo la battaglia a proprio modo. L’Amministrazione ha infatti reso noto che, a partire da gennaio, per le operazioni di diserbo delle piazze, delle aiuole e dei cigli stradali, ha sostituito i diserbanti chimici a base di glifosato con un composto a base di ingredienti naturali in via sperimentale.

Il diserbante naturale, sebbene assai meno potente di un diserbante chimico ma del tutto innocuo per l’ecosistema, ha già dato i suoi effetti: i primi test effettuati sulle piazzette in porfido e lungo le vie nei centri abitati di Villa e Borgo hanno dimostrato che l’erba non rinsecchisce immediatamente, come quando si utilizza il glifosato, ma ingiallisce e ne viene fortemente inibita la crescita. Dopodiché è possibile raschiarla molto agevolmente, asportando anche tutto l’apparato radicale. Il composto, un insieme di ingredienti che possono ricordare una vecchia ricetta della nonna, è piuttosto efficace e molto economico, basti pensare che con una spesa di 5 euro se ne producono circa 50 litri.

Commenta il consigliere comunale Andrea Lanzone: «Ci auguriamo che altri Comuni seguano il nostro esempio, facendo di questa soluzione sperimentale una pratica sistematica di definitiva sostituzione ai diserbanti chimici. Tutto ciò per una sempre più attenta salvaguardia dell’ambiente che ci circonda e della nostra salute».

Federico Tubiello

Banner Gazzetta d'Alba