Scrutinate 25 sezioni su 32 ad Alba, Cirio in vantaggio, ma il primo partito è il Pd, spera Maurizio Marello

ALBA Alberto Cirio in netto vantaggio anche ad Alba, quando sono state scrutinate 25 sezioni su 32 il politico albese ha ottenuto 7.162 voti pari al 54,41% del totale.

Staccato Sergio Chiamparino con 4.911 voti con 37,31 %. Curioso il fatto che fatto unico in provincia il Pd sia il primo partito con il 34,72% dei voti contro il 24,24% della Lega.

Un dato che potrebbe premiare Maurizio Marello, candidato tra le fila del Pd che al momento ha ottenuto 2.295 preferenze ad Alba