Le notizie principali del numero in edicola il 18 giugno

ALBA Gazzetta d’Alba è disponibile in edicola e in formato digitale da oggi, martedì 18 giugno: ecco le notizie principali.

  • Il mattone tira di nuovo: compravendite in rialzo. L’agenzia delle entrate registra in Piemonte il cinque per cento di scambi immobiliari in più: ottime quotazioni nel triangolo Alba-Bra-Cherasco.
  • Passerella sui binari: ad Alba ora il cantiere è attivo. Un’opera del valore di 1,5 milioni di euro per passare dalla stazione a corso Banskà Bystrica.
  • Balon e terrazzamenti nel giorno dell’Ancalau. Domenica a Bosia si assegna il premio alle start up dei giovani.
  • A Montà nella Giunta di Cauda c’è il veterano Valsania.
  • Raccolta differenziata: Bra è arrivata alla quota record del 90 per cento.
  • Anche sotto le torri il disagio giovanile sfocia in baby gang. Non sono gruppi criminali all’americana, ma giovani da reinserire che vandalizzano la città per avere visibilità anche sui social.
  • Italgelatine deve interrompere lo scarico delle sue acque di scarto. La Provincia ha emanato un provvedimento di diffida all’azienda di Santa Vittoria.
  • Auto elettriche nel sito Acna? L’ipotesi di una pista a Cengio è emersa in un incontro a Savona. Un’idea nata nel 2003.
  • A Ceresole assegnato a Serventi il ruolo di vicesindaco. È stato il più votato il 26 maggio. In Giunta anche Laura Granato.
  • Intervista al nuovo sindaco di Bra Gianni Fogliato, che dice: «Tra le nostre priorità lavoro e tutela dell’ospedale».

Guarda le notizie principali del numero di Gazzetta d’Alba in edicola dal 18 giugno, riassunte nello spot che va in onda su Telenova, canale 90.

Puoi leggere Gazzetta d’Alba digitale online e su dispositivi mobili. compra l’abbonamento su Edicola San Paolo!