Dal 30 agosto al 3 settembre tanto divertimento con la Fiera gallese

Dal 30 agosto al 3 settembre tanto divertimento con la Fiera gallese 1

GRINZANE CAVOUR  Cinque giorni di festa continuativi con l’appendice della serata della leva 2001 (sabato 7 settembre, dalle 22) tra enogastronomia, teatro, giochi e fuochi d’artificio. Dal 30 agosto al 3 settembre, a Gallo, va in scena la settantesima edizione della Fiera gallese, un appuntamento che, come ogni anno, anima le serate di inizio settembre.

Venerdì 30, alle 21, nel padiglione della Pro loco in piazza della chiesa ci sarà una serata teatrale a ingresso gratuito dedicata al teatro con la Compagnia di Sinio che proporrà la commedia Seuti màt?.
Sabato 31, nel padiglione, dalle 20 i macellai locali propongono “I love fassona”, serata enogastronomica dedicata alla carne d’eccellenza, con piatti tipici e la musica di Madj. Domenica primo settembre la giornata si aprirà alle 9.30 con il mercatino “Un po’ di tutto”, in via dell’Asilo. Alle 12.30 nel padigkione ci sarà il pranzo delle leve e dalle 15 spazio ad animazione, sport, giochi e musica per passare un pomeriggio in allegria. Alle 17.30, alla distilleria Montanaro, musica e grappa con il concerto (ingresso gratuito) “Distillato di note” con il soprano Daniela Pellerino e il pianista Daniele Gatto. Alle 19.30 si mangeranno bruschetta, agnolotti, salsiccia, patatine e dolci e non mancherà la musica con Max Tone & hot tempo. Lunedì 2 settembre, alle 20, ci sarà la  tombolata nel padiglione, mentre martedì 3, alle 20,  si tornerà a tavola con “Arrostiamo il hallo”, serata a base di galletto allo spiedo con contorno, agnolotti, birra e vino. Il gran finale sarà alle 22.45 con il grandioso spettacolo pirotecnico. Durante tutto il periodo dei festeggiamenti funzionerà il Luna park.

Livio Oggero

Banner Gazzetta d'Alba