In manette un pluripregiudicato di 37 anni domiciliato nel campo nomadi albese

Il campo nomadi sarà spostato nelle vicinanze?

ALBA I Carabinieri della Compagnia di Alba hanno tratto in arresto un uomo per furto aggravato in concorso. In particolare, i militari di Alba hanno dato esecuzione ad un ordine di carcerazione nei confronti del soggetto, nomade sinti 37 enne, pluripregiudicato per reati contro il patrimonio, domiciliato al campo nomadi Pinot Gallizio, il quale dovrà scontare una pena di sette anni e sei mesi presso il carcere di Alba, poiché ritenuto responsabile dalla Corte d’Appello di Venezia di numerosi furti in abitazione commessi nella provincia di Treviso.

Banner Gazzetta d'Alba