Alba assegna oltre 710 mila euro di contributi alle sue associazioni

MercoledSciopero dell'igiene urbana

ALBA Grazie a un’oculata ed attenta gestione delle risorse, la Giunta comunale di Alba, nel corso del 2019, ha potuto destinare contributi a enti e associazioni che ne hanno fatto domanda. In totale, i fondi assegnati sommano a 711.150 euro.

66mila euro sono stati assegnati tramite i bandi pubblicati nel corso dell’anno volti a premiare i progetti presentati da associazioni culturali, da gruppi di volontariato e da società sportive.

Bando a sostegno della cultura e del turismo:

Alba & Jazz 4.000; Familupi’s 3.500; Associazione Tom Corradini Teatro 2.200; Rejoicing Gospel Choir 2.000; Associazione Alec 2.000; Gruppo fotografico albese 1.800; Milleunanota 1.500; Amici dell’Istituto musicale 1.500; Teatro del Fiasco 1.500; ANPI 1.000; Associazione Nuove Rotte 1.000.

Bando a sostegno della promozione sportiva:

Santa Margherita 1.981; Olimpo basket 1.961; L’Alba volley 1.471; Oratorio Divin Maestro 1.403; Pgs Victoria 1.200; Accademia calcio Alba 1.117; Ginnastica Ritmica Victoria Alba 1.049; Società Ginnastica Alba 1.046; Gruppo Sportivo San Cassiano 1.043; Centro Judo Albese 1.032; Atletica Alba 870; Educadanza 771; Victoria Alba pattinaggio artistico 751; Albese Calcio 695; Gruppo sportivo sordi 621; Pallavolo Alba ASD 584; Taiji Gong Alba 448; Evolution Alba 439; Alba Shuttle badminton 390; Gruppo podisti albesi 315; Centro italiano arti orientali 300; Langheting Asd 300; Gruppo cicloamatori Alba 300; Tennis tavolo Alba 300; Le spire del lupo 300; Pallonistica Albese 300; Alba bike team 300; Stella Maris 300; Calistenics Alba 300; Ciclismo DiVino 300; Individual soccer coach 300; Asd Club Leloi 150.

Bando a sostegno del volontariato:

Associazione nazionale carabinieri – Nucleo provinciale di protezione civile in collaborazione con le Misericordie d’Italia Confraternita Santa Chiara di Alba 3.000; La carovana 2.500; Impegnati per chi si impegna 2.200; Di.A.Psi. Alba 2.200; Strani vari 2.000; Lucio Grillo 2.000; Il campo 1.600; Centro volontari assistenza 1.500; Associazione volontariato Cottolenghino Alba 1.500; Smile Onlus per la Bielorussia – delegazione di Alba 1.500; Associazione culturale immigrati Alba 1.000; LILT – Lega Italiana Lotta Tumori 1.000.

In considerazione delle persistenti difficoltà di cui soffrono molti cittadini e tenuto conto del perdurare della scarsità di risorse messe a disposizione dallo Stato per il settore delle politiche sociali, la Giunta ha assegnato al Consorzio socio-assistenziale un contributo straordinario di 200mila euro, con l’obbiettivo di garantire la continuità di varie attività in favore di minori, portatori di handicap e bisognosi di assistenza, per agevolare le iniziative di pronta accoglienza, per venire incontro alle situazioni di emergenza abitativa delle famiglie maggiormente in difficoltà e per sostenere l’esperienza dell’Emporio della solidarietà “Madre Teresa”.

A sostegno dello sviluppo delle attività di promozione turistica, nazionale ed internazionale, sono stati assegnati contributi straordinari all’Ente Fiera del tartufo bianco d’Alba (58.000), alla Giostra delle cento torri (44.000, anche per l’attività dei borghi) e all’Ente turismo Langhe Monferrato e Roero (25.000). Inoltre, per le iniziative di abbellimento e di vivacizzazione di alcune aree della città, sono stati assegnati contributi per 5.000 per manifestazioni condotte attraverso le associazioni Albauno, Albapiù, Comitato San Paolo, Alba sotto le torri commercianti del Centro Storico e di Corso Langhe (1.000 ciascuna). Inoltre, 7.000 sono stati assegnati a “Planet party” per l’organizzazione delle feste per il Capodanno.

Un contributo di 20.000 è stato assegnato a ciascuna delle tre scuole materne cittadine che hanno attivato la positiva esperienza delle “sezioni primavera”, con l’obbiettivo di agevolarne la prosecuzione. In aggiunta a questo è stato assegnato un contributo straordinario di 40.000 alla Scuola materna “Città di Alba” per contribuire ad affrontare le maggiori spese dovute al prolungamento dell’orario di assistenza dei bambini ed all’inserimento curricolare dell’insegnamento della lingua inglese, alla cooperativa “Progetto Emmaus” (18.000 per le attività svolte nella scuola materna del Mussotto e per i vari progetti organizzati) ed alla Scuola materna “Maria ausiliatrice” (3.000 per l’impegno nell’assistenza all’infanzia del quartiere).

La Giunta ha poi stanziato fondi per complessivi 123.600 per progetti speciali a:

Centro studi “Beppe Fenoglio” (per il complesso delle iniziative culturali programmate) 20.000; 18.000 al Borgo San Lorenzo e 5.000 a Wake up per l’organizzazione degli eventi collegati alle “Notti della natività”; associazione “Deina” (per organizzazione del “Treno della memoria”) 8.000; Sinergie outdoor (per la realizzazione di “Alba Truffle bimbi”) 7.000; Associazione amici istituto musicale (per stagione di musica da camera) 5.500; alla Famija albèisa (per i numerosi eventi culturali) 5.000; Gruppo sbandieratori e musici della città di Alba (per l’organizzazione del Festival della bandiera e per la rappresentazione ad Arlon) 5.000; Cinzano rally team (per l’organizzazione del Rally di Alba) 5.000; Il nucleo (per l’organizzazione di “Estate al cinema”) 4.700; Associazione “Giulio Parusso” (per digitalizzazione dell’archivio fotografico del Comune) 4.000; Associazione corale “Intonando” (per l’organizzazione di “Torino spiritualità ad Alba” e di altre manifestazioni musicali) 3.500; Ambasciata della democrazia locale (per le iniziative di fratellanza con Zavidovici) 3.200; Proteggere insieme (per le manifestazioni dei 25 anni dell’alluvione e la collaborazione per “Estate al cinema”) 3.100; In donne veritas (per festival Inpoetica) 3.000; Associazione nazionale alpini gruppo di Alba 2.500; Banda musicale Città di Alba 2.000; Triangolo sport (per l’organizzazione di varie manifestazioni podistiche) 2.000; Comitato di quartiere San Cassiano (per l’organizzazione della “Festa degli aquiloni”) 1.700; La bocciofila Alba (per l’organizzazione di un torneo internazionale di pétanque) 1.700; Associazione culturale San Giovanni (per iniziative di valorizzazione della piazza) 1.500; Zonta club (per progetto 100 donne per la storia) 1.500; Associazione culturale Alba film festival 1.500; Desmolanghe in collaborazione con Moto club Alba (per l’organizzazione di varie manifestazioni motociclistiche) 1.250;  Parco culturale Langhe Monferrato e Roero 1.000; Area calcio (per l’organizzazione del torneo “Il Pierino”) 1.000; Hiroshima Mon Amour (per organizzazione festival “Attraverso”) 1.000; Familupi’s per premio Dino Lavagna 1.000; Comitato di quartiere Centro storico (per l’iniziativa “Pertinace”) 300.

A supporto dei partner del progetto “Sistema museale albese”, sono stati assegnati contributi di 1.692 al Museo Diocesano, 846 al Centro culturale San Giuseppe, 846 alla Famija Albeisa, inoltre sono stati assegnati 2.000 all’associazione “Amici del Museo F. Eusebio” per il contributo dato allo studio ed alla valorizzazione delle collezioni museali.

La Giunta ha inoltre assegnato i seguenti contributi, per un totale di 45.210, alle seguenti associazioni:

  • 2.000: Croce rossa italiana comitato di Alba; Montebellina Insieme;
  • 1.500: Asava; Avis Alba; Albanova; Circolo “L. Maiolo” APS; Clams; Gruppo Scout Alba 7;
  • 1.000: Ave; Alba cheer Asd; Alba contro il cancro; Apneia; Arcobaleno; Ass. Nazionale Carabinieri; Club Alpino Italiano; Bakhita; Sportabili; Università delle tre età “Alba Pompeia”;
  • 900: Be-Street;
  • 800: Genitori Montessori;
  • 600: Amici di Andrea Viberti; Ass. culturale Espressione Hip Hop;
  • 500: Ambiente e cultura; Ex Allievi Liceo Classico Govone; Ass. Fam. Adottive AMA; Ass. le 2 impronte; Presenza amica; Solstizio d’estate; Centro studi San Paolo; Colline e culture; Consorzio Pera Madernassa; Corale San Lorenzo; Crome in movimento; Italia nostra Onlus; Liberamente sportivi; Sandro Toppino; Scuot Mondial; Turismo in langa; U.N. Veterani dello sport; Vespa club; Victoria Alba pattinaggio ASD; Ist. Comprensivo Da Vinci; ANDOS Onlus Alba; Coro Stella Alpina; Amici di Zampa;
  • 400: Anmil; Anolf; Don Chisciotte Siamo Noi; Aidc; Freelangher;
  • 310: Ufficio della pace;
  • 300: Aquiloni; Asso di coppe; Associazione beato padre Giuseppe Girotti; Associazione internazionale per la comunicazione ambientale; Bottega di Elia; Il nucleo; Zen Dodai dojo; Famigliarmente; Gruppo anziani Madonna della Moretta; Ordine dei cavalieri delle Langhe; Vides2000 Onlus;
  • 200: Anpa; Suonogioco; Cani Rubini; Associazione è; Recuperamiamoli; Centro Don Mario Destefanis, Strada dei Presepi Scaparoni; Csi, Fidapa, Happy dog; Ithaca.

Infine sono stati destinati 6.300 per sostenere l’attività dei 9 Comitati di quartiere regolarmente costituiti (700 cadauno) e 10.000 per il funzionamento dei Comitati di gemellaggio.

Banner Gazzetta d'Alba