Lutto a Carmagnola per la scomparsa del poeta Gian Antonio Bertalmia

Lutto a Carmagnola per la scomparsa del poeta Gian Antonio Bertalmia

CARMAGNOLA Una brutta malattia in pochi mesi si è portata via Gian Antonio Bertalmia, 78 anni, noto personaggio carmagnolese. Si spegne con Gian Antonio una delle voci poetiche locali e non solo, autore di poesie, racconti e libri in lingua italiana e piemontese che gli sono valsi numerosi e prestigiosi premi e riconoscimenti. Indimenticabili e arguti, oltre che divertenti, i sonetti ogni anno proposti sul sagrato della chiesa della Misericordia in occasione dell’evento “Incanto del cappello”. Attivo nel volontariato da oltre quindici anni, era socio dell’Auser dove svolgeva il ruolo di autista per il trasporto di persone agli ospedali e case di cura. Lascia la moglie Margherita e il figlio Sandro con la sua famiglia. Parenti e amici, commossi, lo hanno salutato in occasione del funerale che si è svolto in Collegiata sabato 11 gennaio.

Maresita Brandino

Banner Gazzetta d'Alba