Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Stalker minaccia il titolare del bar in cui lavora la sua ex: arrestato dalla Polizia

ASTI È destinatario di un’ordinanza che gli impedisce di avvicinarsi all’abitazione e al luogo di lavoro della ex fidanzata ma, il 18 gennaio, si è presentato ugualmente al bar dove la donna aveva trovato impiego e, non trovandola, ha iniziato a minacciare il titolare. Gli agenti della Polizia di Asti, intervenuti, hanno poi fermato il 27enne, il 20 gennaio, per il reato di atti persecutori.

La donna aveva avuto con l’arrestato, a carico del quale sono stati riscontrati alcuni precedenti penali, una relazione finita, nel 2018, quando lui le aveva chiesto di “coprirlo” per una denuncia relativa al possesso di stupefacenti. Da questo episodio l’uomo aveva iniziato a perseguitarla via telefono e tramite i social, estendendo le minacce anche alla madre e al datore di lavoro con ripetute istigazioni al suicidio. La situazione aveva convinto i giudici del Tribunale di Asti a emettere una misura restrittiva nei suoi confronti; processato il giovane è stato condannato a 2 anni di reclusione.

Davide Gallesio