È spirato all’età di 91 anni Cesare Davico, padre del senatore Michelino

BRA È deceduto all’ospedale Santissima Annunziata di Savigliano, dove era ricoverato da qualche giorno, Cesare Davico (91 anni), papà dell’ex-senatore leghista Michelino Davico (che ricoprì anche la carica di sottosegretario agli interni nel IV governo Berlusconi).

Nato nella frazione Bricco di Cherasco, Cesare era l’ultimo di 8 figli. Svolse tutta la sua carriera professionale alla Fiat Mirafiori; dopo la pensione si è dedicato sia alla famiglia e ai suoi 4 nipoti, sia alle sue passioni: l’orto, la pesca e la realizzazione di manufatti in vimini.

Poi una malattia lo ha costretto, da 3 anni ormai, in un letto. Lascia la moglie Caterina e i figli Michelino e Marcellino con le rispettive famiglie. Domani pomeriggio (lunedì 20 aprile), in forma privata, come vuole la prassi di questo periodo di coronavirus, la tumulazione della salma nel cimitero della frazione Bricco di Cherasco.

Valter Manzone