Martinetti (M5s): Garanzie del ministro Dadone su inizio lavori al carcere di Alba sono di buon auspicio anche per la Asti-Cuneo

Martinetti (M5s): Garanzie del ministro Dadone su inizio lavori al carcere di Alba sono di buon auspicio anche per la Asti-Cuneo

TERRITORIO Entro la fine dell’anno inizieranno i lavori al carcere di Alba. L’annuncio del Ministro Dadone sul nuovo cronoprogramma degli interventi sulla struttura chiusa dal 2016 è di buon auspicio anche per le altre opere inconcluse del nostro territorio.
Non possiamo infatti che ringraziare il Ministro per l’intervento. Ora sono in corso gli adempimenti per la predisposizione del bando di gara per la progettazione esecutiva delle opere e degli impianti in modo che la gara possa essere bandita già a Giugno.

Nonostante i tanti impegni di Governo in momento storico delicato, non è mai mancato il suo supporto e il suo ascolto alle tematiche del territorio. Il Sindaco di Alba, che nel ringraziare il ministro ha tirato in ballo con un po’ di malizia l’Asti-Cuneo, può dormire quindi sonni tranquilli.

Sono i politici che hanno governato negli ultimi trent’anni anni ad aver lasciato quell’opera incompiuta. Come per il carcere di Alba sono sicuro che con il M5s in Parlamento e al Governo anche quest’opera strategica per il territorio non verrà più dimenticata.

Banner Gazzetta d'Alba