Ad Asti ha riaperto il cinema Lumière: va rispettato il distanziamento sociale

Ad Asti ha riaperto il cinema Lumière: necessario il distanziamento sociale

ASTI Dopo il lungo stop per l’emergenza coronavirus, il cinema Lumière, in corso Dante 188 ad Asti, ha riaperto i battenti. La sala propone una programmazione quotidiana con una proiezione pomeridiana, pensata in particolare per le famiglie con bambini, e una serale. All’ingresso del cinema sono affisse le norme anticontagio ed è esposto l’igienizzante per disinfettarsi le mani. Gli spettatori devono entrare e uscire dalla sala indossando la mascherina, che possono togliere una volta seduti, rispettando però il distanziamento (tranne familiari e conviventi) di un paio di poltrone vuote tra una persona e l’altra. In totale, sono 102 i posti distanziati.

Oggi, mercoledì primo luglio, sono in programma i film Sonic (alle 17,30) e Dopo il matrimonio (alle 21.15). Nei prossimi giorni, saranno proiettate le pellicole Il richiamo della foresta, Un figlio di nome Erasmus e La sfida delle mogli. Per altre informazioni su programmazione e orari, è possibile consultare il sito internet www.cinemalumiereasti.jimdo.com o telefonare al 333-59.31.921.

Manuela Zoccola

Banner Gazzetta d'Alba